Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Menu
menu

Mestre_140619

Ho sentito spesso parlare di Mestre nei racconti di mio padre. Lui la conosce bene. Ricordo che, quando ancora ero piccolo, doveva spesso andarci per lavoro. Io invece non c’ero mai stato prima. Mi è bastata però una calda e afosa pausa pranzo, trascorsa per le vie del centro, per rimanere completamente sedotto da questa città. Spazi che difficilmente ti lasciano indifferente. Architetture così in contrasto tra loro che, poste una accanto all’altra, creano inconsuete ed altrettanto interessanti relazioni.

error: